Programma Marie Sklodowska Curie Actions (MSCA) – Ricerca e innovazione

Il programma Marie Sklodowska Curie Actions (MSCA), come è noto, finanzia progetti per la formazione e la mobilità di ricercatori (dottorandi compresi) e in particolare, ha come obiettivo quello di assicurare una formazione di eccellenza con approcci innovativi alla ricerca, oltre che favorire opportunità di carriera e di scambio di conoscenze attraverso la cooperazione tra stati membri dell’unione europea, paesi terzi e la mobilità intersettoriale.  

L’interesse dei progetti Research and Innovation Staff Exchange (RISE) risiede nel promuovere la collaborazione internazionale e intersettoriale attraverso distacchi di personale, per periodi di tempo definiti (alcune settimane o mesi), al fine di condividere conoscenze all’interno di centri di ricerca differenti, siano essi accademici o aziendali. 

Questo tipo di progetto richiama l’interesse per i dottorandi poiché permette: 

  • Una quota di finanziamento aggiuntiva ai periodi di permanenza per motivi di ricerca dei dottorandi all’esterno, siano essi in possesso o meno di una borsa di studio. Tale quota (circa € 2000/mese) si somma ad eventuali altre forme di finanziamento pregresse. 
  • Lo spostamento di personale, dottorandi compresi, da istituzioni accademiche avviene prevalentemente verso aziende, in tal modo si facilita un’esperienza professionalizzante per i dottorandi che si avvicinano, durante il loro percorso di studi avanzati, a realtà aziendali del settore che promuovono la ricerca interna. 
  • Si promuove l’inserimento di nuove figure professionali all’interno delle imprese partecipanti al progetto, che hanno modo di verificare direttamente il grado di conoscenze e di capacità di possibili nuove figure professionali da assorbire al loro interno.

Il 23 Gennaio 2020 presso la Sala Stampa Biagio Agnes, con inizio alle ore 9.30, si terrà una giornata informativa volta alla promozione dei progetti RISE – Research and Innovation Staff Exchange, parte del Programma Marie Skłodowska-Curie (MSCA), all’interno di Horizon 2020.

La giornata è organizzata dal Dipartimento di Farmacia (DIFARMA) del nostro Ateneo in collaborazione con APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea.

L’evento presenterà le opportunità offerte da questa tipologia di progetti per la promozione dell’innovazione scientifica e la cooperazione tra strutture di ricerca e imprese a livello interazionale ed intersettoriale.